22 Maggio 2024

Comunicato delle Associazioni antifasciste di Ivrea
contro la manifestazione neofascista del 1 giugno

Comunicato stampa, riceviamo e pubblichiamo.
“Il vento del nazionalismo è tornato a spirare nella nostra nazione e dopo il crollo del regime liberale toccherà noi riportare l'ordine nel caos.” Giustino d'Uva - Sinlai

Siamo 25 (numero da definire) associazioni attive sul territorio eporediese, unite dai valori fondamentali della Pace, dell'Uguaglianza e della Libertà. Crediamo in una comunità aperta all'altro in tutte le sue forme, in una comunità inclusiva e accogliente. Condanniamo la violenza in ogni sua espressione e tutte le barriere, siano esse fisiche o mentali.
Abbiamo deciso di non rimanere in silenzio, ma di esprimere la nostra più profonda indignazione riguardo ai fenomeni di neofascismo che si stanno diffondendo anche nella nostra Città. Infatti non possiamo ignorare la presenza di gruppi che inneggiano all'odio, alla violenza, al razzismo e che si rifanno con orgoglio a pagine buie e deplorevoli del nostro passato.
In particolare siamo preoccupati dall'insorgere di questo “vento del nazionalismo”, che a Ivrea si dovrebbe concretizzare nel presidio e nella manifestazione organizzata dal gruppo Rebel Firm per il pomeriggio di sabato 1 giugno presso Piazza Aldo Balla (martire per la nostra Libertà, nome di battaglia “Saetta”). L'evento, che ha come punto di partenza una piazza della nostra Città, uno spazio pubblico, vede la partecipazione di almeno tre realtà che ci indignano fortemente: la Comuntà militante Dodici Raggi di Caidate (VA) con il suo rappresentante Alessandro Limido, Giustino D'Uva e Marco Tuccillo della Sinlai (Sindacato Nazionale Lavoratori Italiani) e il gruppo musicale “Decima Balder”.
Rispetto alla Comunità Dodici Raggi, queste sono alcune informazioni tratte da due articoli della Repubblica in data 07/12/2016 e 06/03/2019: per 52 militanti di tale gruppo è stata richiesto il rinvio a giudizio per tentata ricostituzione del partito fascista (ipotesi che viene supportata dalle dichiarazioni dello stesso Alessandro Limido, che in interviste pubblicate su testate locali non ha negato la volontà da parte dei Dodici Raggi di voler ricostituire il partito fascista: “Magari! Il problema è che non abbiamo i numeri per farlo”); sono razzisti, xenofobi, dichiaratamente seguaci dei principi del nazionalsocialismo e dei rituali del Terzo Reich, i Do.Ra. festeggiano nel 20 aprile di ogni anno il compleanno di Adolf Hitler; nel dicembre 2017 la digos di Varese e gli agenti dell'Antiterrosimo di Roma hanno sequestrato armi, svastiche e materiali di propaganda neonazista; hanno dichiarato "Siamo nazionalsocialisti. Neghiamo l'Olocausto. Sono stati gli ebrei, per difendere il capitalismo, a volere la guerra contro Hitler e Mussolini: non il contrario.”; i Dodici Raggi sono i raggi del Sole nero, simbolo del castello tedesco di Wewelsburg, sede operativa delle SS.
La citazione iniziale è un'affermazione pronunciata da Giustino d'Uva, autore insieme a Marco Tuccillo del “Manifesto Nazional Rivoluzionario” che verrà presentato a Ivrea il primo giugno, riportata sulla Pagina Facebook ufficiale della Sinlai in data 03/02/2019: “Anche la nostra area si è finalmente dotata di un manifesto ideologico, crediamo fortemente che sia necessario superare il populismo ed imporre una forma di governo nuova e autocratica. Il vento del nazionalismo è tornato a spirare nella nostra nazione e dopo il crollo del regime liberale toccherà noi riportare l'ordine nel caos.”
Infine il gruppo musicale “Decima Balder” che si rifanno alla “Decima Mas” nel nome, ma soprattutto nel loro logo che riprende la “X” e il teschio presente nel simbolo della Decima Flottiglia Mas (che tanti orrori ha fatto nella nostra zona, tra cui l'impiccagione di Ferruccio Nazionale).


Per tutti questi motivi chiediamo con il presente Comunicato, inviato precedentemente alla Prefettura di Torino, alla Segreteria del Sindaco di Ivrea e alla Questura di Ivrea, di non permettere che queste idee di stampo neofascista e dichiaratamente neonaziste possano camminare per le strade di Ivrea, Città della Resistenza e Antifascista per costituzione.

Facciamo questa richiesta sulla base delle due leggi nazionali sul tema, la legge Scelba n° 645/1952 e la legge Mancino n°205/1993, e con particolare riferimento alla Mozione approvata dal Consiglio Comunale di Ivrea in data 20/02/2018 avente per oggetto “MISURE DI PREVENZIONE DELLA PROPAGANDA TOTALITARISTA”.
In tale Mozione si specifica l'impegno del Sindaco della Giunta a “non concedere spazi o suolo pubblici a manifestazioni che non garantiscano di rispettare i valori sanciti dalla Costituzione, professando e/o praticando comportamenti fascisti, razzisti, omofobi, transfobici e sessisti.”

Con il presente comunicato chiediamo l'impegno delle Autorità preposte nell'applicare le leggi previste e quindi a non permettere che questa manifestazione di idee estranee ai principi democratici della nostra Repubblica possa avere luogo nelle nostra Città, il giorno precedente la Festa della Repubblica e della votazione dell'Assemblea che ci porterà a una della Costituzioni più belle del mondo.

Ringraziamo per l'attenzione e
alleghiamo alla presente fotografie e fonti da cui abbiamo racconto i dati riportati.

Ivrea, 24/05/2019



Associazioni firmatarie:
Acmos, Albero della Speranza, ANPI, Arvicola, Bellavista Viva, Centro Documentazione Pace, Centro Gandhi, Chiesa Valdese, Collettivo Studentesco ZOOM, Comunità del Castello di Albiano, Ecoredia, Emergency, Eporedianimali, Good Samaritan, Legambiente Dora Baltea, Coordinamento Libera Ivrea, MIR Ivrea, Operazione Mato Grosso, Osservatorio Migranti, Ivrea Parkour, Pubblico 08, Rosse Torri, Senza Confini, Serra Morena e ZAC!


-
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Informativa generica ai sensi dell´art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali per raccolta dati tramite internet.

In ottemperanza ai principi di correttezza, legittimità e chiarezza, ai fini di dare effettiva tutela alla Sua riservatezza, ai sensi dell´art. 13, comma 1, del "Codice in materia di protezione dei dati personali", ed in relazione ai dati personali da Lei inviati, Le forniamo le seguenti informazioni.

1. Dati oggetto di trattamento: i dati personali oggetto di trattamento sono quelli indicati nel modulo da Lei compilato nella pagina web di registrazione. Si tratta di dati personali facoltativamente conferiti in occasione della interazione di cui si intende essere parte. I dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune. Nell´eventualità in cui l´interessato dovesse facoltativamente segnalare dati di natura sensibile (mai richiesti) si segnala che i suddetti dati saranno trattati nel rispetto delle particolari cautele definite dal codice privacy (d.lgs 196/03).

2. Finalità del trattamento: il trattamento dei dati personali da Lei liberamente forniti persegue le finalità funzionali all´organizzazione, gestione e partecipazione all´attività e ai servizi offerti di cui intende usufruire, ivi incluse le comunicazioni che si rendessero necessarie al fine di fornirle informazioni riguardanti le modalità di partecipazione. I dati saranno trattati per dare esecuzione a obblighi contrattuali o per adempiere a Sue specifiche richieste. I dati potranno essere archiviati al fine di mantenere i riferimenti e per garantire una adeguata efficienza in caso di eventuali contatti successivi o reclami. I dati personali conferiti potranno essere trattati per la gestione di eventuali contenziosi e per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle autorità competenti.


3. Modalità del trattamento: il trattamento sarà svolto con strumenti elettronici e manuali da parte di personale e collaboratori appositamente incaricati in modo da garantire la loro sicurezza e riservatezza. Alcuni trattamenti potranno essere gestiti anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all´estero, ai quali la nostra società affida talune attività, integralmente o in parte, funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. I soggetti terzi, designati quali responsabili esterni del trattamento, ricevono opportune istruzioni per garantire la riservatezza dei dati e la loro sicurezza. I soggetti terzi sopra citati sono inclusi principalmente nelle seguenti categorie: Società e studi di consulenza in materia di marketing, fornitori di servizi tecnologici, ecc... (l´elenco è disponibile presso i nostri uffici). E´ esclusa la cessione a terzi per finalità diverse ed i dati personali raccolti non saranno diffusi. Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per i quali i dati sono stati raccolti sempre in ottemperanza agli obblighi di natura civilistica, fiscale e tributaria vigenti.


4. Facoltatività del conferimento dei dati: il rilascio dei dati è facoltativo. Un eventuale mancato conferimento dei dati provocherà l´impossibilità di usufruire in tutto o in parte di quanto richiesto.

5. Titolare: Titolare del trattamento è la Ditta Tic Web Tv con sede in Piazza Mascagni n. 9 ad Ivrea (TO) CAP 10015


6. Diritti: lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano e di esercitare gli altri diritti previsti dall´art. 7 del Dlgs 196/2003 (in calce). Allo stesso modo può chiedere l´origine dei dati, la correzione, l´aggiornamento o l´integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta. L´interessato può esercitare tali diritti, nonché richiedere ogni ulteriore informazione nel merito del trattamento svolto, scrivendo al Responsabile interno presso la nostra sede o a: redazione@ticweb.it


OPZIONE ISCRIZIONE NEWSLETTER

Oltre a quanto sopra esposto, previa Sua esplicita richiesta e manifestazione di libero e facoltativo consenso, la Ditta Tic Web Tv, fino alla revoca dello stesso, perseguirà il fine di inviarle informazioni commerciali a mezzo dell´indirizzo e-mail da Lei indicato. Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il titolare o il responsabile indicato. Il consenso per il trattamento e la finalità di cui al presente punto non è obbligatorio. A seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno unicamente trattati per le sole finalità indicate nella scheda informativa.


Art. 7 d.lgs 196/03
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L´interessato ha diritto ad opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Informativa privacy aggiornata il 12/07/2023 08:31
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie