24 Maggio 2024

Ivrea: elezioni 2023. Ecco la lista civica «Progetto Ivrea»

Ivrea (TO). Riceviamo e pubblichiamo. Comunicato stampa presentazione lista «Progetto Ivrea» Elisabetta Piccoli, vicesindaco uscente del Comune di Ivrea, annuncia la costituzione della lista «Progetto Ivrea» per le prossime elezioni amministrative del 14 e 15 maggio ad Ivrea. Oltre a lei, come capolista, il gruppo è costituito da donne e uomini con varie professionalità ed esperienze, accomunati dallo stesso amore per Ivrea. «Ho scelto la strada della continuità e dell'impegno civico, nel rispetto dei miei ideali, sostenendo con una Lista Civica indipendente la Coalizione che supporta il Sindaco uscente – ha dichiarato Piccoli - In questi anni, insieme al Sindaco, alla Giunta e al Consiglio comunale, ho lavorato come Vicesindaco con deleghe al Bilancio, alle Entrate, ai Finanziamenti, al Patrimonio, allo Sviluppo Economico e Lavoro, con l'obiettivo di riportare la nostra amatissima Ivrea ad essere protagonista e bella come non mai. Ne sono un esempio i lavori eseguiti sul Castello e le sue mura, che si stanno avviando; l'asilo Olivetti, che nei prossimi anni potrà riaccogliere i nostri giovanissimi cittadini; al magnifico Palazzo Giusiana, nel quale proprio la settimana scorsa, insieme ai progettisti, al collega assessore Michele Cafarelli e ai nostri tecnici, sono stata madrina dell'avvio ufficiale della progettazione; alla Sala Cupola, che finalmente potrà riaprire le porte per essere visitata e ammirata, o per ospitare mostre e dibattiti; alla nuova Biblioteca, successivamente all'abbattimento dell'ex Istituto Cena; alla pista di atletica del campo sportivo del quartiere San Giovanni, che a brevissimo vedrà l'avvio dei lavori; alla rigenerazione energetica delle case popolari; ai lavori che si avvieranno sugli orti di San Grato; e in generale ai tantissimi interventi che potranno riportare la nostra Città ad essere vissuta in spazi accoglienti e moderni, nonché sempre più attrattiva per i turisti, con un conseguente beneficio economico. La Lista che ho creato insieme a diverse persone a me vicine che mi hanno sostenuta in questi mesi, di cui fa parte anche l'amico e collega di Giunta, Michele Cafarelli, si chiama «Progetto Ivrea», perché è un progetto volto a realizzare e completare il grandissimo lavoro iniziato e al contempo a dare risposte alle necessità ed esigenze dei cittadini, coniugando la continuità con la forza del rinnovamento portata dalle persone molto motivate che compongono la nostra lista per progettare e realizzare insieme Ivrea Città del nostro futuro.

Tutti insieme siamo pronti a scendere in campo, affrontare la sfida, uniti da un unico obiettivo: l'amore per Ivrea, la nostra Città».

Ecco i nomi dei candidati:

1. Capolista: Elisabetta Piccoli: 56 anni. Imprenditrice e Vicesindaco della Città di Ivrea, assessore con deleghe al Bilancio, Patrimonio, Risorse Finanziarie, Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro. Ha scelto la strada della continuità e dell'impegno civico, nel rispetto dei suoi ideali. Ha deciso di ricandidarsi per portare a termine l'enorme lavoro iniziato sui progetti di rigenerazione del patrimonio comunale, sul bilancio e sulle entrate.

2. Massimo Antonazzo: 64 anni. Ex account manager Enel Energia, Amministratore Delegato Ideadue srl, Amministratore Delegato scegliilcorriere.it. Ha deciso di sostenere la lista per portare la sua esperienza per lo sviluppo ulteriore della città di Ivrea e perché crede nei progetti impostati e nelle opere da portare avanti.

3. Federica Barletta: 38 anni. Laureata in architettura, curatrice e gallerista d'arte contemporanea, è consulente per una società che si occupa di imprenditoria del progetto. Ha deciso di sostenere la lista, perché è convinta che sia necessario un lavoro articolato tra progetti per il territorio e realizzazioni sociali; e che sia necessario promuovere la cultura come luogo d'incontro, dove confronto e contemporaneità diventino scoperta e antidoto.

4. Michele Cafarelli: 50 anni. Architetto, socio fondatore dello studio di progettazione “Lamatilde”. E' stato docente al Politecnico di Torino. Già Assessore alla Città di Ivrea con delega all'Urbanistica, Lavori Pubblici, Edilizia Privata, Difesa del Suolo, Manutenzioni e Arredo Urbano, ha deciso di ricandidarsi per portare a termine l'enorme lavoro impostato sul patrimonio comunale (oltre 30 milioni di opere).

5. Luca Calabrò: 41 anni. E' ristoratore e cuoco, insieme alla sua compagna, presso il locale “Ai Navigli” in piazza del Rondolino, ad Ivrea. Ha deciso di sostenere la lista per portare la sua esperienza nel campo della ristorazione per la promozione anche enogastronomica della città, in collaborazione con le aziende e i produttori del territorio, al fine di promuovere e consolidare la realizzazione turistica di Ivrea.

6. Desiree Carmen Gabella: 43 anni. Dottoressa in Comunicazione, giornalista, videoreporter, videomaker, presentatrice di eventi, scrittrice, impiegata in una multinazionale. Da circa 20 anni documenta ciò che accade nel territorio (e non solo) sui principali media (giornali, tv e web tv). Ha deciso di sostenere la lista per portare la sua esperienza al servizio di Ivrea e farsi portavoce delle richieste degli Eporediesi.

7. Enrico Gillone: 64 anni. Agente di commercio. Da sempre appassionato di sport, ha giocato a calcio per anni a buoni livelli. Ha deciso di sostenere la lista per portare la sua passione sportiva al servizio di Ivrea, in quanto ritiene che la città abbia bisogno di spazi sportivi comuni e socializzanti.

8. Anna Giori: 41 anni. Impiegata presso un'azienda di amministrazione del personale (f2a Srl sita in Ivrea). Appassionata di natura e sport, pratica ciclismo, corsa e trekking. Ha voluto sostenere la lista, perché crede che sia necessario che Ivrea guardi avanti e che sia tempo di fare tesoro dell'eredità lasciata dalla Olivetti, ma con la convinzione che il futuro possa essere anche meglio del passato.

9. Nicolò Landorno: 21anni. Subagente assicurativo. Diplomato al liceo Scientifico “A. Gramsci” di Ivrea, ha deciso di sostenere la lista per dare voce e promuovere iniziative a sostegno dei giovani di Ivrea. E' la dimostrazione che i giovani eporediesi si interessano a ciò che avviene in città ed hanno voglia di impegnarsi attivamente per i propri coetanei, ma non solo, affinché Ivrea diventi attrattiva per tutti.

10. Loris Pietro Mauro: 68 anni. Già Dirigente del Comune di Ivrea, D.G. di un'Agenzia di sviluppo locale e imprenditore. Ora pensionato, scrive e pubblica libri. Laureato in Giurisprudenza. Ha deciso di sostenere la lista per portare la sua grandissima esperienza ed enorme conoscenza del territorio, nella convinzione che per Ivrea si possa ancora fare molto, con passione, competenza e dedizione.

11. Alessia Pia Monteleone: 23 anni. Praticante Revisore. Ha deciso di appoggiare la lista, perché crede nei progetti impostati e nelle opere da portare avanti.

12. Natasha Pellegrino: 32 anni. Laureata presso la facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Torino e diplomata in Accademia di Recitazione, è consulente fiscale, Giurista d'impresa ed organizzatrice di eventi. Amante della lettura, dei viaggi, delle città storiche e del buon cibo, ritiene che Ivrea abbia ottime potenzialità attrattive. Ha deciso di sostenere la lista per rendere la città più viva, attiva e su misura dei giovani.

13. Maria Piras: 70 anni, Medico, pensionata ASL, amante della lettura e dei viaggi, frequenta da 15 anni un centro per orfani e disabili in Camerun. Ripresenta la sua candidatura, perché crede fermamente che si debba continuare a lavorare attivamente e portare il contributo per la propria città.

14. Fernando Pivato: 77 anni. Consigliere comunale uscente. Negli anni '90 è stato il fondatore della prima Lista Civica della città di Ivrea. Fino al 2019 ha svolto la professione di Geometra e consulente del Tribunale di Ivrea.

15. Stefano Rea: 57 anni. Carabiniere in congedo ora in pensione. Durante la sua attività lavorativa ha partecipato a svariate operazioni nel territorio del Canavese come la “Minotauro”, il caso dei frati di Belmonte e quello della professoressa Rosboch. Tra le sue passioni annovera la lettura, la scrittura e lo sport. Ha deciso di sostenere la lista per portare la sua esperienza al servizio della città di Ivrea.

16. Chiara Vercella Ferrero: 57 anni. Gallerista d'arte. Laureata all'Università di Torino alla facoltà di Magistero, attuale Scienze della Comunicazione, ha aperto la sua prima galleria presso “Villa Nesi” a Ivrea e si occupa di Arte Contemporanea. Ha scelto di sostenere la lista per contribuire a rendere Ivrea più bella ed accogliente, puntando sul turismo e sui giovani, anche portando in città nomi di spicco della cultura e della musica.

-
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Informativa generica ai sensi dell´art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali per raccolta dati tramite internet.

In ottemperanza ai principi di correttezza, legittimità e chiarezza, ai fini di dare effettiva tutela alla Sua riservatezza, ai sensi dell´art. 13, comma 1, del "Codice in materia di protezione dei dati personali", ed in relazione ai dati personali da Lei inviati, Le forniamo le seguenti informazioni.

1. Dati oggetto di trattamento: i dati personali oggetto di trattamento sono quelli indicati nel modulo da Lei compilato nella pagina web di registrazione. Si tratta di dati personali facoltativamente conferiti in occasione della interazione di cui si intende essere parte. I dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune. Nell´eventualità in cui l´interessato dovesse facoltativamente segnalare dati di natura sensibile (mai richiesti) si segnala che i suddetti dati saranno trattati nel rispetto delle particolari cautele definite dal codice privacy (d.lgs 196/03).

2. Finalità del trattamento: il trattamento dei dati personali da Lei liberamente forniti persegue le finalità funzionali all´organizzazione, gestione e partecipazione all´attività e ai servizi offerti di cui intende usufruire, ivi incluse le comunicazioni che si rendessero necessarie al fine di fornirle informazioni riguardanti le modalità di partecipazione. I dati saranno trattati per dare esecuzione a obblighi contrattuali o per adempiere a Sue specifiche richieste. I dati potranno essere archiviati al fine di mantenere i riferimenti e per garantire una adeguata efficienza in caso di eventuali contatti successivi o reclami. I dati personali conferiti potranno essere trattati per la gestione di eventuali contenziosi e per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle autorità competenti.


3. Modalità del trattamento: il trattamento sarà svolto con strumenti elettronici e manuali da parte di personale e collaboratori appositamente incaricati in modo da garantire la loro sicurezza e riservatezza. Alcuni trattamenti potranno essere gestiti anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all´estero, ai quali la nostra società affida talune attività, integralmente o in parte, funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. I soggetti terzi, designati quali responsabili esterni del trattamento, ricevono opportune istruzioni per garantire la riservatezza dei dati e la loro sicurezza. I soggetti terzi sopra citati sono inclusi principalmente nelle seguenti categorie: Società e studi di consulenza in materia di marketing, fornitori di servizi tecnologici, ecc... (l´elenco è disponibile presso i nostri uffici). E´ esclusa la cessione a terzi per finalità diverse ed i dati personali raccolti non saranno diffusi. Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per i quali i dati sono stati raccolti sempre in ottemperanza agli obblighi di natura civilistica, fiscale e tributaria vigenti.


4. Facoltatività del conferimento dei dati: il rilascio dei dati è facoltativo. Un eventuale mancato conferimento dei dati provocherà l´impossibilità di usufruire in tutto o in parte di quanto richiesto.

5. Titolare: Titolare del trattamento è la Ditta Tic Web Tv con sede in Piazza Mascagni n. 9 ad Ivrea (TO) CAP 10015


6. Diritti: lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano e di esercitare gli altri diritti previsti dall´art. 7 del Dlgs 196/2003 (in calce). Allo stesso modo può chiedere l´origine dei dati, la correzione, l´aggiornamento o l´integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta. L´interessato può esercitare tali diritti, nonché richiedere ogni ulteriore informazione nel merito del trattamento svolto, scrivendo al Responsabile interno presso la nostra sede o a: redazione@ticweb.it


OPZIONE ISCRIZIONE NEWSLETTER

Oltre a quanto sopra esposto, previa Sua esplicita richiesta e manifestazione di libero e facoltativo consenso, la Ditta Tic Web Tv, fino alla revoca dello stesso, perseguirà il fine di inviarle informazioni commerciali a mezzo dell´indirizzo e-mail da Lei indicato. Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il titolare o il responsabile indicato. Il consenso per il trattamento e la finalità di cui al presente punto non è obbligatorio. A seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno unicamente trattati per le sole finalità indicate nella scheda informativa.


Art. 7 d.lgs 196/03
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L´interessato ha diritto ad opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Informativa privacy aggiornata il 12/07/2023 08:31
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie