25 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > EVENTI

Per San Savino "La Fanfara a Cavallo dell’Arma dei Carabinieri"

29-06-2023 19:49 - EVENTI
Ivrea (TO) di Redazione. L'ormai prossima festa patronale di Ivrea, San Savino, organizzata dell'associazione

«Festa e Fiera di San Savino»,

che si svolgerà dal 7 al 9 luglio, vedrà sfilare per le strade del centro, per la prima volta nella storia di Ivrea, la «Fanfara a Cavallo dell'Arma dei Carabinieri».

Il reparto musicale, molto noto ed apprezzato in Italia, venerdì 7 luglio, alle ore 20.30, sarà in piazza del Municipio per l'omaggio alle autorità cittadine.

Qual è la storia di questo blasonato reparto musicale militare?

La Fanfara a Cavallo è il più antico reparto musicale dell'Arma dei Carabinieri interamente montato.

L'origine della Fanfara dei Carabinieri a Cavallo si può far idealmente risalire ai nuclei di musicanti dei quali si sono serviti i più grandi eserciti dell'antichità per impartire gli ordini del comandante che difficilmente potevano essere uditi dai militari nei campi di battaglia. Il suono incisivo dei fiati ed il brillante rullio delle percussioni erano un ottimo segnale per comunicare un messaggio, un ordine da un reperto all'altro o per scandire la marcia degli armati e motivarli psicologicamente.
Con la costituzione (1814) del Corpo dei Carabinieri Reali Vittorio Emanuele I di Savoia non dimenticò di inserire nell'organico della nuova Istituzione anche alcuni trombettieri, anche se solo nell'ottobre 1820 venne stabilito che ogni Ufficiale a cavallo (dal Comandante sino all'ultimo sottotenente comandante di plotone) fosse dotato di un trombettiere detti “trombetti” che facevano riferimento, per quanto riguarda l'istruzione militare e musicale, ad un Brigadiere detto “trombetta comandante”. Nelle medesime istituzione, poi, si stabilì che nelle sfilate in tempo di pace i “trombetti” precedevano il Reparto con Stendardo capitanati dal “Capo trombetta” particolarità rimasta sino ai nostri giorni se si pensa che la Fanfara a Cavallo ha il privilegio di sfilare davanti a tutti i reparti a cavallo compreso lo stendardo del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo.
Il complesso annovera tra i suoi vanti il fatto di divenire ospite fisso del Concorso Ippico Internazionale di Roma che ancor oggi si svolge nell'ovale di Piazza di Siena a Villa Borghese, di sfilare in giugno lungo via dei Fori Imperiali in occasione della parata militare per la festa della Repubblica, di partecipare sempre a giugno ai festeggiamenti della Benemerita. Altro appuntamento importante, per la Fanfara a Cavallo della Legione Allievi Carabinieri di Torino, sarà quello di accompagnare il Gruppo Squadroni Territoriale di Roma che non aveva una propria Fanfara, nell'esecuzione del carosello Storico. La Fanfara a Cavallo si è esibita anche al di fuori dei confini nazionali sfilando in Francia, in Germania, in Svizzera, a Malta, in Belgio, in Olanda, in Inghilterra.
La Fanfara è accompagnata spesso da una cagnolina, il vicebrigadiere Briciola, la mascotte del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo e dell'Arma dei Carabinieri che il 16 agosto 2019 ha vinto il “premio fedeltà del cane” a Camogli. Briciola è un cagnolino che compie gli anni il 5 giugno, festa dell'Arma dei Carabinieri e ha debuttato proprio il 5 maggio 2014 nel giorno bicentenario dell'Arma dei Carabinieri. Noi abbiamo cominciato a studiare il fenomeno “mascotte” dagli anni Settanta anche se sappiamo che è sempre esistita nel Reparto a cavallo perché molti direttori del complesso avevano composto brani dedicati, appunto, alla mascotte. La mascotte era il miglior cane da scuderia del Reggimento a cavallo e aveva il compito di coadiuvare l'uomo nel lavoro del cavallo. Briciola è ufficialmente la quarta mascotte del nostro Reparto, dopo Trombetta, Birba e Lady. Le caratteristiche della mascotte consistono nella provenienza da atto di donazione, perché questo simboleggia i valori positivi che si vogliono trasmettere al Reparto, nell' essere femmina, per evitare tentazioni nel corso dello svolgimento delle cerimonie e nell' essere meticcia, perché l'Arma dei Carabinieri lancia un messaggio di sensibilizzazione sull'adozione dei cagnolini dai canili. Briciola è un simbolo, è un cagnolino qualunque, che manifesta una innata intelligenza, sfila con noi, alla testa del Reparto, davanti a tutti i comandanti. Il premio internazionale “fedeltà del cane” di Camogli è un orgoglio per l'Arma dei Carabinieri in considerazione della affettuosità che ci regala e del lavoro che svolge nell'Arma dei Carabinieri.
L'attuale Capo Fanfara è il Luogotenente Carica Speciale Fabio Tassinari, con esperienze musicali maturate in complessi nazionali ed internazionali».

Descrizione gentilmente fornita dal Dottor Aldo Bessero dell'Associazione «Festa e Fiera di San Savino».

-
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Informativa generica ai sensi dell´art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali per raccolta dati tramite internet.

In ottemperanza ai principi di correttezza, legittimità e chiarezza, ai fini di dare effettiva tutela alla Sua riservatezza, ai sensi dell´art. 13, comma 1, del "Codice in materia di protezione dei dati personali", ed in relazione ai dati personali da Lei inviati, Le forniamo le seguenti informazioni.

1. Dati oggetto di trattamento: i dati personali oggetto di trattamento sono quelli indicati nel modulo da Lei compilato nella pagina web di registrazione. Si tratta di dati personali facoltativamente conferiti in occasione della interazione di cui si intende essere parte. I dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune. Nell´eventualità in cui l´interessato dovesse facoltativamente segnalare dati di natura sensibile (mai richiesti) si segnala che i suddetti dati saranno trattati nel rispetto delle particolari cautele definite dal codice privacy (d.lgs 196/03).

2. Finalità del trattamento: il trattamento dei dati personali da Lei liberamente forniti persegue le finalità funzionali all´organizzazione, gestione e partecipazione all´attività e ai servizi offerti di cui intende usufruire, ivi incluse le comunicazioni che si rendessero necessarie al fine di fornirle informazioni riguardanti le modalità di partecipazione. I dati saranno trattati per dare esecuzione a obblighi contrattuali o per adempiere a Sue specifiche richieste. I dati potranno essere archiviati al fine di mantenere i riferimenti e per garantire una adeguata efficienza in caso di eventuali contatti successivi o reclami. I dati personali conferiti potranno essere trattati per la gestione di eventuali contenziosi e per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle autorità competenti.


3. Modalità del trattamento: il trattamento sarà svolto con strumenti elettronici e manuali da parte di personale e collaboratori appositamente incaricati in modo da garantire la loro sicurezza e riservatezza. Alcuni trattamenti potranno essere gestiti anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all´estero, ai quali la nostra società affida talune attività, integralmente o in parte, funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. I soggetti terzi, designati quali responsabili esterni del trattamento, ricevono opportune istruzioni per garantire la riservatezza dei dati e la loro sicurezza. I soggetti terzi sopra citati sono inclusi principalmente nelle seguenti categorie: Società e studi di consulenza in materia di marketing, fornitori di servizi tecnologici, ecc... (l´elenco è disponibile presso i nostri uffici). E´ esclusa la cessione a terzi per finalità diverse ed i dati personali raccolti non saranno diffusi. Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per i quali i dati sono stati raccolti sempre in ottemperanza agli obblighi di natura civilistica, fiscale e tributaria vigenti.


4. Facoltatività del conferimento dei dati: il rilascio dei dati è facoltativo. Un eventuale mancato conferimento dei dati provocherà l´impossibilità di usufruire in tutto o in parte di quanto richiesto.

5. Titolare: Titolare del trattamento è la Ditta Tic Web Tv con sede in Piazza Mascagni n. 9 ad Ivrea (TO) CAP 10015


6. Diritti: lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano e di esercitare gli altri diritti previsti dall´art. 7 del Dlgs 196/2003 (in calce). Allo stesso modo può chiedere l´origine dei dati, la correzione, l´aggiornamento o l´integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta. L´interessato può esercitare tali diritti, nonché richiedere ogni ulteriore informazione nel merito del trattamento svolto, scrivendo al Responsabile interno presso la nostra sede o a: redazione@ticweb.it


OPZIONE ISCRIZIONE NEWSLETTER

Oltre a quanto sopra esposto, previa Sua esplicita richiesta e manifestazione di libero e facoltativo consenso, la Ditta Tic Web Tv, fino alla revoca dello stesso, perseguirà il fine di inviarle informazioni commerciali a mezzo dell´indirizzo e-mail da Lei indicato. Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il titolare o il responsabile indicato. Il consenso per il trattamento e la finalità di cui al presente punto non è obbligatorio. A seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno unicamente trattati per le sole finalità indicate nella scheda informativa.


Art. 7 d.lgs 196/03
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L´interessato ha diritto ad opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Informativa privacy aggiornata il 12/07/2023 08:31
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie