21 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > ATTUALITA´

Giornata della memoria: ad Ivrea la targa della Vezzosa Mugnaia del 1892 Perla Faluoni Foa ricorda tutto l´anno le stragi naziste.

28-01-2015 01:05 - ATTUALITA´
Ivrea (TO), di Desiree´ Gabella. Anche ad Ivrea la "Giornata della memoria", con data che ricorre convenzionalmente il 27 gennaio, per ricordare la strage dei campi di concentramento in cui furono sterminate migliaia di persone, non è passata inosservata. Ad Ivrea, comunque, c´è un simbolo che fa ricordare a tutta la popolazione durante tutto l´anno, e non solo in una giornata, quello che significò. Si tratta di una targa posta in una delle vie principali della città, la centralissima via Palma, all´esterno della sinagoga presente in città. Questa targa, dallo sfondo celeste e con l´immagine di una donna vestita di bianco, riporta un´enorme scritta arancione "Perla Faluoni Foa - Ivrea 1873 - Auschwitz 1944", e poi, prima di un lungo scritto sottostante, un´altra scritta in rosso "Mugnaia 1892". La descrizione sottostante narra della sua famiglia, di origine ebraica, storicamente perseguitata, per poi introdurre quando lei venne designata ad interpretare un ruolo chiave all´interno di una delle manifestazioni eporediesi più importanti, il suo Storico Carnevale, all´interno del quale, nel 1892, rappresento´ l´eroina principale della festa, la Vezzosa Mugnaia, simbolo di libertà e forza. Il fatto che questo simbolo di libertà sia stato interpretato da una donna poi deceduta proprio per la negazione di libertà e´ abbastanza significativo. Nel 1942 Perla venne convocata presso il comune di Ivrea dove confermo´ le proprie origini ebraiche. Di lì a poco venne arrestata ed incarcerata presso il castello cittadino, allora adibito a prigione, insieme ai suoi fratelli. Dopo qualche mese vennero scarcerati, ma la loro vera condanna arrivò quando, successivamente, vennero prelevati dalle SS naziste, poi internati a Fossoli, in un campo di concentramento nelle vicinanze di Modena e, nell´estate del 1944, deportati presso il campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia. Secondo le ultime informazioni, presenti presso il Centro di Documentazione ebraico di Milano, Perla, che allora aveva 71 anni, ed i suoi fratelli vennero uccisi presso le camere a gas lo stesso giorno dell´arrivo ad Auschwitz. Lo scritto cita sul finale "il ricordo della sfortunata Mugnaia e´ stato restituito al cuore degli Eporediesi da Costantino Garda che, nel 1966, in qualità di Podestà, dedico´, con gesto altamente simbolico e pregnante, la cerimonia della Preda in Dora - a colei che fu chiamata ad interpretare la Libertà e che la libertà perse ad Auschwitz. A Perla Faluomi Foa, una perla in più, la più fulgida, sulla corona marchionale che sovrasta lo stemma di Ivrea".
Perla e´ solo uno dei simboli a metà tra il più alto esempio di libertà e la negazione della stessa racchiusi in una stessa persona. Lo stesso simbolo a cui si pensa quando, leggendo la scritta presente sui cancelli del campo di concentramento di Auschwitz che cita "Arbeit macht frei = il lavoro rende liberi", si vede come l´unica libertà presente per chi lavorava nei campi di concentramento fosse dovuta alla morte, unica fase in cui cessavano definitivamente le torture naziste. Purtroppo le nozioni su ciò che accadde allora sono sempre più offuscate, dovute un po´ al venir meno delle memorie storiche, un po´ a chi cerca volutamente di offuscarne il ricordo e chiare forme di negazionismo, un po´ dalla disinformazione e dal disinteresse di molti. Fatto sta che si trattò del più grande genocidio della storia, che, comunque, al di la´ di ciò che molti credono, non colpì solamente gli Ebrei, ma coinvolse anche disabili, malati, gay, Rom, per poi estendersi sovente a chiunque non rispettasse i canoni dei tratti ariani. Uno stesso zio di mia madre (non Ebreo), raccontava di essere stato deportato in un campo di concentramento da cui riuscì a scappare, riuscendo a tornare a casa a piedi e cibandosi di ciò che trovava lungo il percorso, principalmente bucce di patate). Un massacro che, tuttavia, non rimase circoscritto a quell´ultimo terrificante episodio, ma, sotto altre forme e con altri popoli, purtroppo continua tutt´oggi. Segno che la storia insegna, ma, troppo spesso, non si impara.

-
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Informativa generica ai sensi dell´art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali per raccolta dati tramite internet.

In ottemperanza ai principi di correttezza, legittimità e chiarezza, ai fini di dare effettiva tutela alla Sua riservatezza, ai sensi dell´art. 13, comma 1, del "Codice in materia di protezione dei dati personali", ed in relazione ai dati personali da Lei inviati, Le forniamo le seguenti informazioni.

1. Dati oggetto di trattamento: i dati personali oggetto di trattamento sono quelli indicati nel modulo da Lei compilato nella pagina web di registrazione. Si tratta di dati personali facoltativamente conferiti in occasione della interazione di cui si intende essere parte. I dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune. Nell´eventualità in cui l´interessato dovesse facoltativamente segnalare dati di natura sensibile (mai richiesti) si segnala che i suddetti dati saranno trattati nel rispetto delle particolari cautele definite dal codice privacy (d.lgs 196/03).

2. Finalità del trattamento: il trattamento dei dati personali da Lei liberamente forniti persegue le finalità funzionali all´organizzazione, gestione e partecipazione all´attività e ai servizi offerti di cui intende usufruire, ivi incluse le comunicazioni che si rendessero necessarie al fine di fornirle informazioni riguardanti le modalità di partecipazione. I dati saranno trattati per dare esecuzione a obblighi contrattuali o per adempiere a Sue specifiche richieste. I dati potranno essere archiviati al fine di mantenere i riferimenti e per garantire una adeguata efficienza in caso di eventuali contatti successivi o reclami. I dati personali conferiti potranno essere trattati per la gestione di eventuali contenziosi e per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle autorità competenti.


3. Modalità del trattamento: il trattamento sarà svolto con strumenti elettronici e manuali da parte di personale e collaboratori appositamente incaricati in modo da garantire la loro sicurezza e riservatezza. Alcuni trattamenti potranno essere gestiti anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all´estero, ai quali la nostra società affida talune attività, integralmente o in parte, funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. I soggetti terzi, designati quali responsabili esterni del trattamento, ricevono opportune istruzioni per garantire la riservatezza dei dati e la loro sicurezza. I soggetti terzi sopra citati sono inclusi principalmente nelle seguenti categorie: Società e studi di consulenza in materia di marketing, fornitori di servizi tecnologici, ecc... (l´elenco è disponibile presso i nostri uffici). E´ esclusa la cessione a terzi per finalità diverse ed i dati personali raccolti non saranno diffusi. Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per i quali i dati sono stati raccolti sempre in ottemperanza agli obblighi di natura civilistica, fiscale e tributaria vigenti.


4. Facoltatività del conferimento dei dati: il rilascio dei dati è facoltativo. Un eventuale mancato conferimento dei dati provocherà l´impossibilità di usufruire in tutto o in parte di quanto richiesto.

5. Titolare: Titolare del trattamento è la Ditta Tic Web Tv con sede in Piazza Mascagni n. 9 ad Ivrea (TO) CAP 10015


6. Diritti: lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano e di esercitare gli altri diritti previsti dall´art. 7 del Dlgs 196/2003 (in calce). Allo stesso modo può chiedere l´origine dei dati, la correzione, l´aggiornamento o l´integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta. L´interessato può esercitare tali diritti, nonché richiedere ogni ulteriore informazione nel merito del trattamento svolto, scrivendo al Responsabile interno presso la nostra sede o a: redazione@ticweb.it


OPZIONE ISCRIZIONE NEWSLETTER

Oltre a quanto sopra esposto, previa Sua esplicita richiesta e manifestazione di libero e facoltativo consenso, la Ditta Tic Web Tv, fino alla revoca dello stesso, perseguirà il fine di inviarle informazioni commerciali a mezzo dell´indirizzo e-mail da Lei indicato. Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il titolare o il responsabile indicato. Il consenso per il trattamento e la finalità di cui al presente punto non è obbligatorio. A seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno unicamente trattati per le sole finalità indicate nella scheda informativa.


Art. 7 d.lgs 196/03
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L´interessato ha diritto ad opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Informativa privacy aggiornata il 12/07/2023 08:31
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie