25 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > ECONOMIA

La Mini Imu a Chiaverano si paga

20-01-2014 01:25 - ECONOMIA
Chiaverano (TO), da Redazione. Riceviamo e pubblichiamo. Il 24 gennaio si deve pagare la Mini-IMU, cioè l´imposta residuale dovuta dopo l´abolizione dell´IMU sulle prime case nei Comuni che hanno aumentato le aliquote base fissate dallo Stato.

Chi deve pagare la mini-IMU?
La mini-IMU va pagata sulle prime case e sulle pertinenze della prima casa nei Comuni che nel 2013 hanno rialzato l´aliquota oltre l´aliquota base del 4 per mille fissata dal governo. A Chiaverano l´aliquota è stata aumentata dal 4 al 4,5 per mille e, quindi, la mini-IMU va pagata.

Chi sono gli esentati dall´IMU che devono pagare la mini-IMU?
Tutte quelle categorie che sono state esentate per legge dall´IMU 2013 devono adesso versare la mini-IMU. Inoltre, devono pagare la mini-IMU:
i coniugi che hanno l´assegnazione della casa dopo una separazioni o divorzio;
i soci assegnatari di case in cooperativa;
coloro che possiedono immobili rurali e strumentali.

Chi non deve pagare la mini-IMU?
Non si deve pagare la mini-IMU:
su tutti gli immobili diversi dalla prima casa;
sulle prime case di lusso (A1, A8 e A9), perché hanno già pagato l´intera IMU dicembre.

Quando si paga la mini-IMU?
Il versamento va effettuato entro il 24 gennaio (i Comuni sono in disaccordo ma è una decisione del Ministero dell´Economia).

Quanto si paga per la mini-IMU?
Va pagato il 40% della differenza dell´imposta dovuta in base ad aliquote e detrazioni nazionali, rispetto alle aliquote e alle detrazioni decise dai Comuni.

Come calcolare l´importo da pagare?
Per calcolare quanto si paga per la mini-IMU occorre partire dalla rendita catastale riportata nell´atto di acquisto, la quale va aumentata del 5%. A questo valore si applica il moltiplicatore del 160% e si arriva al valore catastale.

Poi, sul valore catastale si applicano prima l´aliquota (0,4%) e le detrazioni (200E fissi e 50 E per ogni figlio a carico minore di 26 anni). Di seguito, va effettuato di nuovo il calcolo con le detrazioni e l´aliquota del 0,45%.
Infine, la differenza dei due importi va diminuita del 60%: in questo modo, si paga per il 40% della differenza.
Bisogna ricordare che se l´immobile ha più proprietari o se il possesso è stato limitato solo ad alcuni mesi, l´importo da pagare va ridotto proporzionalmente.

ATTENZIONE: Se l´importo dovuto è inferiore o uguale a 12 euro non si paga nulla.

Come pagare la mini-IMU?
Se il risultato è superiore a 12 euro bisogna pagare la mini-IMU utilizzando il modello F24 (con il codice tributo 3912) indicando che si tratta del saldo per l´anno 2013.

Come ottenere il modello F24 già compilato
E´ possibile utilizzare la procedura software per ottenere il modello F24 della mini-IMU; la procedura è disponibile cliccando qui oppure sul sito www.comune.chiaverano.to.it a sinistra sotto "Il Comune Informa" selezionando "Imposte e Tasse" e poi "Calcolo IMU":

Accedere alla pagina di calcolo del Comune di Chiaverano (clicca qui)
Vengono subito fatte alcune domande: Sei residente?, Numero di proprietari, Numero di figli minori di 26 anni: rispondere alle domande.
Seelzionare OPZIONE 2 per procedere con il calcolo automatico basato sulle informazioni comunali associate al codice fiscale del contribuente.
Si passa alla richiesta del codice di accesso e della password; NB: questi valori sono specifici per la procedura IMU e, quindi, non sono quelli che utilizzate se siete già registrati sul sito del Comune di Chiaverano. La prima volta che accedete è quindi necessario selezionare "REGISTRATI". Se la procedura era già stata utilizzata per il calcolo dell´acconto si è già in possesso del codice utente e della password per accedere. Se non si ricordano questi dati, al momento della loro richiesta premere "Clicca qui" posto vicino a "Password dimenticata?". Di seguito vcerrà richiesto il proprio codice fiscale e successivamente verranno inviati codice di accesso e password all´indirizzo email indicato in precedenza al momento della registrazione.
Nel caso di nuova registrazione si passa ad una videata nella quale sono richiesti tutti i dati identificativi dell´utente: inserire tutti i dati obbligatori (indicati con un asterisco) facendo particolare attenzione al codice fiscale e all´indirizzo e-mail. Dopo la Conferma dei dati identificativi viene inviata una-email contenente un link da cliccare per l´attivazione del servizio. Cliccando sul link l´utente viene attivato e, con una seconda e-mail, vengono inviati i dati per l´accesso (codice utente e password). A questo punto si ricomincia dall´inizio rispondendo alle domande, selezionando opzione 2 e poi inserendo il codice di accesso e la password seguiti da "Accedi".
Successivamente viene presentata la situazione degli immobili corrispondenti al proprio codice fiscale con le relative rendite, l´indicazione dell´abitazione principale, delle quote di possesso, ecc. e su ogni riga vengono indicate le relative imposte e detrazioni.
Per ogni riga sono presenti i bottoni "Modifica" e "Elimina" da utilizzare nel caso di anomalie tra quanto predisposto dal sistema e la situazione reale dell´utente. E´ pure possibile premere (in fondo) il bottone "Nuovo immobile" nel caso un immobile sia mancante.
Quando tutto è corretto si deve premere il pulsante "Quanto pago" e, di seguito, viene visualizzato il riepilogo delle imposte dovute suddivise nelel varie categorie e con l´indicazione delle scadenze.
ATTENZIONE: il saldo indicato con scadenza 2014 non è relativo solamente alla mini-IMU ma è quello totale comprendente quanto eventualmente già pagato a saldo in Dicembre; non considerare quindi questo valore.
Cliccare la voce "Compila mod. F24 per Mini-IMU (scadenza 24/01/2014)" per ottenere il modello F24 per la mini-IMU e poi aprire il file PDF per verificare l´importo da pagare; se l´importo è uguale o inferiore a 12E eliminare il file e non pagare nulla.
La procedura è utilizzabile in ogni momento e quante volte si vuole (es: per effettuare simulazioni di calcolo prima del calcolo effettivo).

-
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Informativa generica ai sensi dell´art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali per raccolta dati tramite internet.

In ottemperanza ai principi di correttezza, legittimità e chiarezza, ai fini di dare effettiva tutela alla Sua riservatezza, ai sensi dell´art. 13, comma 1, del "Codice in materia di protezione dei dati personali", ed in relazione ai dati personali da Lei inviati, Le forniamo le seguenti informazioni.

1. Dati oggetto di trattamento: i dati personali oggetto di trattamento sono quelli indicati nel modulo da Lei compilato nella pagina web di registrazione. Si tratta di dati personali facoltativamente conferiti in occasione della interazione di cui si intende essere parte. I dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune. Nell´eventualità in cui l´interessato dovesse facoltativamente segnalare dati di natura sensibile (mai richiesti) si segnala che i suddetti dati saranno trattati nel rispetto delle particolari cautele definite dal codice privacy (d.lgs 196/03).

2. Finalità del trattamento: il trattamento dei dati personali da Lei liberamente forniti persegue le finalità funzionali all´organizzazione, gestione e partecipazione all´attività e ai servizi offerti di cui intende usufruire, ivi incluse le comunicazioni che si rendessero necessarie al fine di fornirle informazioni riguardanti le modalità di partecipazione. I dati saranno trattati per dare esecuzione a obblighi contrattuali o per adempiere a Sue specifiche richieste. I dati potranno essere archiviati al fine di mantenere i riferimenti e per garantire una adeguata efficienza in caso di eventuali contatti successivi o reclami. I dati personali conferiti potranno essere trattati per la gestione di eventuali contenziosi e per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle autorità competenti.


3. Modalità del trattamento: il trattamento sarà svolto con strumenti elettronici e manuali da parte di personale e collaboratori appositamente incaricati in modo da garantire la loro sicurezza e riservatezza. Alcuni trattamenti potranno essere gestiti anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all´estero, ai quali la nostra società affida talune attività, integralmente o in parte, funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. I soggetti terzi, designati quali responsabili esterni del trattamento, ricevono opportune istruzioni per garantire la riservatezza dei dati e la loro sicurezza. I soggetti terzi sopra citati sono inclusi principalmente nelle seguenti categorie: Società e studi di consulenza in materia di marketing, fornitori di servizi tecnologici, ecc... (l´elenco è disponibile presso i nostri uffici). E´ esclusa la cessione a terzi per finalità diverse ed i dati personali raccolti non saranno diffusi. Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per i quali i dati sono stati raccolti sempre in ottemperanza agli obblighi di natura civilistica, fiscale e tributaria vigenti.


4. Facoltatività del conferimento dei dati: il rilascio dei dati è facoltativo. Un eventuale mancato conferimento dei dati provocherà l´impossibilità di usufruire in tutto o in parte di quanto richiesto.

5. Titolare: Titolare del trattamento è la Ditta Tic Web Tv con sede in Piazza Mascagni n. 9 ad Ivrea (TO) CAP 10015


6. Diritti: lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano e di esercitare gli altri diritti previsti dall´art. 7 del Dlgs 196/2003 (in calce). Allo stesso modo può chiedere l´origine dei dati, la correzione, l´aggiornamento o l´integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta. L´interessato può esercitare tali diritti, nonché richiedere ogni ulteriore informazione nel merito del trattamento svolto, scrivendo al Responsabile interno presso la nostra sede o a: redazione@ticweb.it


OPZIONE ISCRIZIONE NEWSLETTER

Oltre a quanto sopra esposto, previa Sua esplicita richiesta e manifestazione di libero e facoltativo consenso, la Ditta Tic Web Tv, fino alla revoca dello stesso, perseguirà il fine di inviarle informazioni commerciali a mezzo dell´indirizzo e-mail da Lei indicato. Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il titolare o il responsabile indicato. Il consenso per il trattamento e la finalità di cui al presente punto non è obbligatorio. A seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno unicamente trattati per le sole finalità indicate nella scheda informativa.


Art. 7 d.lgs 196/03
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L´interessato ha diritto ad opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Informativa privacy aggiornata il 12/07/2023 08:31
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie